Camaiore, il sindaco ci ripensa; nessun centro di smistamento per profughi

CAMAIORE - Marcia indietro a Camaiore per la realizzazione del centro di smistamento per ospitare i profughi che doveva sorgere nel piazzale vicino la sede della Misericordia di Camaiore.

-

DEL DOTTO

Dopo le proteste da parte dei residenTi che hanno preso parte ad una assemblea alla Misericordia il sindaco Alessandro Del Dotto è dovuto tornare indietro sui suoi passi e quindi i profughi ulteriori che arriveranno nel Comune verranno ospitati in più alloggi bloccando quindi i lavori della struttura d’accoglienza che erano già iniziati in questi giorni.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento