L’Ottava del Corpus Domini

CASTELNUOVO G. - Una solenne celebrazione che ha radici plurisecolari, in grado di coinvolgere da sempre le comunità civili, militari e religiose dell’intera Garfagnana e Media Valle del Serchio. Stiamo parando dell'Ottava del Corpus Domini, la cerimonia religiosa forse più sentita e partecipata dell'anno a Castelnuovo Garfagnana.

-

 

Di fronte a tanti sindaci, amministratori e autorità militari, la liturgia è stata celebrata da Mons. Michelangelo Giannotti, a fianco di molti sacerdoti della Valle del Serchio e naturalmente di Don Alex e dell’Abate del Duomo Mons. Angelo Pioli.

A rendere la cerimonia ancora più sentita i canti della corale del Duomo diretta dal M° Luca Bacci.

Al termine della Santa Mesa la processione eucaristica per le vie del centro storico con la partecipazione dei 55 bambini che hanno ricevuto la Prima comunione e con le note della Filamonica Verdi di Castelnuovo. In pazza Umberto la benedizione eucaristica dedicata alla città con l’ostensorio che fu donato dal Governatore della Garfagnana alcuni secoli fa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento