Giornata storica per Lucca, governo Renzi stanzia 80mln per gli Assi Viari

ROMA - Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica presso la Presidenza del Consiglio meglio noto come Cipe , ha approvato il progetto preliminare del primo lotto del Sistema tangenziale di Lucca con la copertura finanziaria di 79,9 milioni di euro

-

assi

 

Via libera quindi al primo stralcio che prevede la realizzazione dell’Asse Nord-Sud sulla Piana di Lucca ma di fatto anche il sistema viario est-ovest ha avuto l’approvazione di massima. Prossimo passo il passaggio all’Anas che si occupera’ della cantierizzazione.”È un risultato storico, dopo decenni di attese – ha dichiarato il senatore Pd Andrea Marcucci – il Cipe ha dato il via libera al primo stralcio di una infrastruttura fondamentale per Lucca. Grazie al governo Renzi e alla Regione Toscana, per un impegno mantenuto”. Soddisfazione e’ stata espressa anche dal’Onorevole Pd Raffella Mariani, dal viceministro Nencini e dall’assessore regionale Marco Remaschi; “”Oggi – dichiara Remaschi – siamo finalmente arrivati all’epilogo positivo
che tutti aspettavamo da anni. Un epilogo che dimostra come sia fondamentale
per gli enti locali, provincia e comuni, soprattutto quando si parla delle
grandi scelte che interessano l’intera cittadinanza, fare fronte comune e
lavorare tutti, insieme con la Regione, per un unico progetto”.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento