La Lucchese femminile pronta alla serie B

CALCIO FEMMINILE - I colori saranno ancora i gialloblù, ma il nome cambierà per raccontare e portare in alto la tradizione del calcio a Lucca. E' tutto pronto in casa ACF Lucchese Femminile per la stagione di serie B 2016-2017.

-

Dopo la grande, storica, promozione dello scorso anno, le ragazze allenate da Andrea De Luca hanno già cominciato la preparazione perchè l’inizio dell’attività agonistica è vicinissimo. Il 27 agosto a San Giuliano (nuovo stadio di casa) la gara di andata del primo turno contro la Fiorentina. Mentre per il campionato si dovrà attendere il 2 ottobre.

Il presidente Marco Chiocchetti, al fianco dei massimi dirigenti gialloblù, ha voluto presentare alla stampa le novità di questa stagione, impegnativa, ma esaltante allo stesso tempo.

E durante la conferenza stampa non sono mancate le stoccate alla Lucchese Libertas che dopo mesi di corteggiamento non ha voluto concludere il rapporto di collaborazione avviato che prevedeva anche l’utilizzo del Porta Elisa per le gare casalinghe, costringendo le ragazze a emigrare a San Giuliano. E poi la questione settore giovanile, “letteralmente scippato”. Ma la cosa che fa più male, ha detto in lacrime Maria Giannecchini, moglie del compianto ex presidente Carlo Isola, è stata quella di vedere le ragazze e le loro famiglie rinnegare di essere cresciute all’ACF Lucca 2003.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento