Il campo comunale di atletica lo puliscono gli atleti ed i loro genitori

LUCCA - Il campo sportivo Moreno Martini, una volta conosciuto come campo Coni, è il più grande impianto di atletica leggera a Lucca. Ma ultimamente non è in condizioni presentabili semplicemente perchè non lo pulisce nessuno.

- 1

Ecco perchè un gruppo di genitori dei ragazzi che frequentano il campo, con il sostegno dei dirigenti della Virtus e della Pro Sport Lucca, ha deciso di rimboccarsi le maniche e di dedicare un sabato alla pulizia e alla risistemazione sia della  struttura all’aperto che della palestra e dei locali.

Si sono messi al lavoro, sotto un sole estivo, quasi cinquanta persone, grandi e piccoli, per ridare decoro alla struttura, subito prima della ripresa della stagione sportiva.

Alla pulizia ha partecipato anche Sistema Ambiente, che ha portato via i rifiuti organici. Ma chi è che dovrebbe mantenere pulito il campo? La competenza è del Comune che dal marzo scorso ha assunto la gestione diretta dell’impianto ma che non ha ancora assegnato l’incarico della pulizia e della manutenzione. “E’ una fase di transizione che speriamo possa terminare presto” ci ha detto l’assessore allo sport Celestino Marchini.

Nel frattempo, se il campo a settembre sarà in buone condizioni e pronto ad accogliere atleti e scolaresche, il merito sarà di questi volontari.

Commenti

1


  1. Questi problemi sono più facile da risolvere di quanto si pensi…. basterebbe prendere tutti quei delinquenti neri che mangiano bevono e vanno a zonzo tutti griffati e in più pagati 40 euro al giorno e reindirizzarli a lavori socialmente utili… come pulire il campo coni le strade di Lucca ecc quanto meno ai cittadini girerebbero molto meno le p…… vedendo regalati i nostri soldi dato che ci sono mllti lucchesi che ne avrebbero più bisogno di loro.

Lascia un commento