Tambellini a “Diretta sindaco” ribadisce il no alle primarie

LUCCA - E' stato il sindaco di Lucca Tambellini ad aprire la stagione 2016-2017 di Diretta Sindaco. In primo piano le prossime elezioni comunali di primavera.

-

Continua la partita sulla scacchiera del Partito Democratico in vista delle prossime elezioni amministrative. Il sindaco di Lucca Alessandro Tambellini ospite di “Diretta sindaco” su NoiTv, ha sostanzialmente ribadito il suo no alle elezioni primarie del Pd, perchè le considera un segno di sfiducia nei suoi confronti. Tambellini ha invece voluto ricordare di essere stato eletto nel 2012 anche grazie al buon risultato ottenuto dalla sua lista civica.
Un avvertimento, anche se non esplicito, al Pd: se il partito non mi dà il via libera  subito, senza primarie, io potrei presentarmi da solo con una o più liste civiche. E, di conseguenza, lo stesso sindaco ha in pratica rifiutato il patto di fedeltà al Pd proposto dal collega di partito Matteo Garzella.
Per quanto riguarda l’attività amministrativa, Tambellini ha annunciato che sono pronti gli 8 milioni per la riqualificazione del quartiere Sant’Anna. E che il mercato dei Bacchettoni sarà spostato alle Tagliate entro la fine dell’anno.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento