Quarantenne arrestato per furto; la sua base era al campo delle Tagliate

LUCCA - La Squadra Mobile ha arrestato un 40 enne, Rochi Lafleur, con l'accusa di furto. L'uomo, di etnia sinti, aveva lasciato il campo nomadi delle Tagliate da alcuni mesi per trasferirsi a Foligno ma da poco aveva fatto ritorno a Lucca.

-

La polizia lo aveva messo sotto ossservazione perchè il suo ritorno era coinciso con diverse segnalazioni di furti, in particolare borse trafugate da vetture in sosta davanti alle scuole.

Martedì mattina l’uomo ha lasciato il campo delle Tagliate per dirigersi a Pescia. Gli agenti lo hanno sorpreso mentre stava tentando un furto su una macchina in sosta davanti ad una scuola materna. Dopo l’arresto è stato condannato a 8 mesi di reclusione.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.