E’ ancora crisi profonda per le imprese artigiane

PROVINCIA DI LUCCA - L'artigianato e le piccole imprese della provincia di Lucca stanno ancora accusando le conseguenze della crisi. E' questa in estrema sintesi la conclusione dell'indagine realizzata da Cna e Istat per il biennio 2015/2016. I risultati presentati nelle sale della Camera di Commercio di Lucca evidenziano numeri negativi su tutti i fronti.

-

 

Il numero delle imprese artigiane attive passate dalle 12.600 del 2013 alle 11.600 del 2016; quelli dei singoli settori (edilizia e manifatturiero in picchiata, tengono solo i servizi); a livello territoriale è la Versilia la zona più in difficoltà.

Questa la situazione, da cui si possono ricavare indicazioni importanti per aiutare le imprese.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento