I magnifici sette della Oreste Puliti salgono sul podio ad Assisi

SCHERMA - Seconda trasferta di seguito fuori regione per gli sciabolatori della Puliti Lucca che hanno partecipato in 14 all'interregionale di Assisi con Umbria e Marche. Metà degli allievi del maestro Radoi sono finiti sul podio a dimostrazione di un'annata schermistica di grandi soddisfazioni per il club lucchese. Ciò malgrado una pessima giornata arbitrale che ha impedito risultati di maggior pregio.

-

Giulia Iervasi è stata la migliore del gruppo finendo al posto d’onore nella gara delle “Allieve”. Vinto l’assalto con la compagna Benedetta Fambrini in semifinale, ha perso il match conclusivo con la livornese Monaldi. Bene anche Celeste Francesconi per la prima volta negli otto. Nella gara maschile bronzo per Nicolò Panconi, relegato al terzo gradino del podio dal ternano Gulli. Tra i “Giovanissimi” bronzo sia per Bianca Fambrini che per Zaccaria Vincenzi in due competizioni che potevano avere un risultato di maggior soddisfazione, ma che, in ogni caso, vede i due atleti lucchesi ancora una volta sul podio. Infine i “Maschietti”. Questa volta Giacomo Gnech e Pietro Nicodemo Marchini sono finiti appaiati al terzo posto. Peccato soprattutto per Marchini, battuto in semifinale da Pupilli all’ultima stoccata. Bene anche Leonardo Pasquinelli classificato al 7^ posto.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento