Scandola completa la cinquina al 24esimo Rally Adriatico

MOTORI - Anche quest'anno il Rally Adriatico incorona Scandola. Terzo posto, alle spalle del giovane Simone Campedelli, per Andreucci che non riesce ad imporsi in questa prova dal 2012.

-

Scandola-D’Amore vincitori della 24esima edizione del Rally Adriatico, quarta tappa del Campionato Italiano Rally, dopo due giorni di dominio senza appelli.  L’equipaggio ufficiale di Skoda ha vinto ben 12 delle 15 prove speciali confermando di essere il leader incontrastato dell’ Adriatico. Per il driver veronese quinto successo di fila sulle strade sterrate di Cingoli. Sul secondo gradino del podio Campedelli-Ometto, su Ford Fiesta R5 che nella seconda tappa sono riusciti a scavalcare il nove volte Campione d’Italia Paolo Andreucci che ancora una volta non impressiona su questo tracciato a lui stregato. Grazie al terzo piazzamento, il pilota garfagnino consolida il primato in classifica provvisoria con 37,50 punti, secondo Scandola a 31,50 e a seguire con pochissimo distacco Campedelli a quota 31 punti.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento