Confindustria, come avviare i giovani verso la professione

LUCCA - Insegnare una professione ai ragazzi che, una volta abbandonati gli studi, vogliono inserirsi nel mondo del lavoro e offrire nuove opportunità a diplomati adulti in cerca di occupazione: sono diverse le occasioni di formazione che possono essere colte nelle aree di Lucca, Pistoia, Pescia e Castelnuovo di Garfagnana.

-

 

I corsi sono del tutto gratuiti ed avranno inizio in autunno con iscrizioni in scadenza il 6 settembre, e riguardano vari settori, dal grafico alla meccanica, dall’elettrico ed elettronico fino al cartario. Questo il commento dell’amministratore delegato dell’Agenzia formativa Claudio Romiti.

Grazie alle risorse europee gestite dalla Regione Toscana è infatti possibile venire incontro alla necessità delle imprese di disporre di personale adeguatamente formato ma anche, cosa non meno importante sul piano sociale, orientare al meglio giovani fuoriusciti dal sistema scolastico o adulti che cercano nuove opportunità di lavoro. La gratuità dei corsi e le opportunità di contatto diretto con le imprese negli stage o nell’alternanza scuola-lavoro li rendono particolarmente interessanti per entrambe queste categorie di persone.”

Per informazoni: Stefania Gemignani – 327 / 0163772

 

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento