Gildo dei Fantardi festeggia 50 anni di carriera

LUCCA - A lui hanno dedicato una citazione anche la Treccani e Wikipedia. Stiamo parlando di Gildo dei Fantardi, al secolo Luciano Filippi, che in questo 2017 festeggia 50 anni di carriera.

-

 

Cantastorie, menestrello, cantautore e attore, è sulla scena dal 1967 da quando ha iniziato a interpretare le canzoni popolari, accompagnato alla fisarmonica da Gaetano Craparo. Poi tanto cabaret, partecipazioni a trasmissioni televisive e radiofoniche, film e molto altro ancora. “Ma io avevo il mio lavoro vero, quello di rappresentante, e così mi sono sempre sentito come un intruso nel mondo dello spettacolo” racconta timido mostrando il suo ritratto realizzato da Pier Luigi Puccini. Timidezza non sul palco certamente, ma di promuovere se stesso che dopo 50 anni ha deciso però di rompere organizzando una serie di eventi che prenderanno il via giovedì prossimo, 24 agosto, ad Artemisia di Tassignano. Mezzo secolo di carriera segnati anche da molte partecipazioni cinematografiche come quella in “Arrivano i gatti” con  i Gatti di Vicolo Miracoli che cita ancora come uno dei ricordi più belli.

E a proposito di film. Giovedì, oltre alla partecipazione dell’improvvisatore Mauro Chechi, sarà proiettato anche il mediometraggio realizzato dalla regista lucchese Alessandra Angeli “Asphyxia”, già vincitore di molti premi internazionali, in cui appare come comparsa anche Gildo. Appuntamento giovedì alle 21:30 ad Artemisia.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento