Lucchese al gran completo; rientra capitan Nolè; Carrarese bestia nera

CALCIO C - Domenica (ore 20,30) al Porta Elisa si gioca il derby Lucchese-Carrarese. Sfida intrigante ma complicata per i rosoneri alla ricerca di un sollecito riscatto. Lopez recupera tutti gli effettivi e deve sciogliere il nodo legato al modulo. Rentra capitan Nolè.

-

Mentre proseguono frenetiche, convulse e anche confuse le trattative per la cessione della società, in casa-Lucchese si pensa anche al campo e ad un campionato che non aspetta. Certo è che dopo l’inopinata sconfitta col Gavorrano fanalino di coda i rossoneri sono attesi ad un sollecito e pronto riscatto, ad una prova di orgoglio e di carattere. Forse ha ragione il DS Obbedio quando osserva che quella di grosseto è stata una parentesi negativa, si spera solo un episodio. Del resto pirma del match dello Zecchini la Lucchese si era espressa su livelli apprezzabili e con punte di bel calcio. Quindi questa squadra non può essere sparita. Se lo è chesto in questi giorni anche Lopez che recupera quasi tutti gli effettivi e che avrà solo l’imbarazzo della scelta. Al di là di moduli tattici e di altre alchimie conteranno carattere e personalità, un giusto approccio alla gara e quel pizzico di cattiveria agonistica che può fare la differenza. Elementi indispensabili anche perchè arriva la Carrarese di Silvio Baldini, compagine ben attrezzata che non a caso occupa il sesto posto in classifica pur avendo già riposato. Lopez deve ancora sciogliere i nodi relativi all’undici da opporre agli apuani ma pare evidente che stavolta sarà difficile rinunciare ad un gierriero come capitan Nolè. A destra potrebbe riavere una maglia da titolare anche Merlonghi mentre in difesa rientreà Ciro Capuano. Da capire se il modulo sarà il 3-5-2 con De Vena o Del Sante al fianco di Fanucchi oppure il 3-4-1-2 con il forte fantasista, uno dei pochi a salvarsi nel naufragio di Grosseto, alle spalle di due attaccanti di ruolo. Ma ribadiamo che la cosa più importante, fondamentale, sarà rivedere la Lucchese brillante e manovriera ammirata in tante occasioni in questo scorcio iniziale di campionato.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento