Montecarlo ad Amatrice con solidarietà: consegnati 9800 euro

AMATRICE - Si è svolto ad Amatrice nella provvisoria sede comunale l’incontro tra i sindaci di Montecarlo Vittorio Fantozzi e di Amatrice Sergio Pirozzi. Obiettivo della delegazione, consegnare direttamente al comune la cifra raccolta (quasi 10mila euro) dalla comunità montecarlese.

-

L’iniziativa era stata avviata in perfetto accordo da amministrazione comunale, parrocchia ed associazioni di Montecarlo all’indomani del sisma che ha colpito il centro Italia nell’agosto 2016. L’assegno di 9800 euro è stato così consegnato al primo cittadino di Amatrice – l’altra metà esatta andrà al Comune di Accumoli in un progetto condiviso tra la Provincia e molti comuni della Lucchesia per l’apertura di una sezione distaccata dell’Università di Trento – il quale impiegherà le risorse per le necessità immediata della comunità ed a sostegno della ripresa del tessuto economico e produttivo del territorio. Simpatico, alla fine del colloquio tra i due sindaci, l’omaggio di Pirozzi a Fantozzi di un paio di scarponi pronto uso.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento