Lorenzo Grassini tra entusiasmo e voglia; la Lucchese volta pagina

CALCIO C - L'imprenditore di Colle Val D'Elsa ha tenuto la prima conferenza stampa da nuovo proprietario della Lucchese. A meno di 24 dall'acquisto della società rossonera molti gli argomenti sul tavolo affrontati, legati soprattutto al nuovo assetto societario e alle ambizioni. Slittano invece le questioni tecniche compreso il destino di Lopez e Obbedio.

- 2

 

Fa caldo e la sala stampa del Porta Elisa è affollata. E’ il Grassini-day. Il nuovo padrone della Lucchese arriva con qualche minuto di anticipo e con lui la famiglia quasi al gran completo, la moglie e uno dei figli. Non manca il buon Fabrizio Lucchesi che diventerà Direttore Generale e gestirà la parte tecnica, mercato compreso. Grassini manifesta subito emozione e responsabilità per il nuovo ruolo e ribadisce che la trattativa è stata lineare, seppur con qualche frizione. Non svela invece il prezzo dell’acquisto delle quote prese da Arnaldo Moriconi che è presente in sala. Programma ambizioso ma senza proclami anche perchè oltre agli investimenti può contare anche il fattore C.

Nel corso della conferenza ha preso la parola anche Fabrizio Lucchesi che nicchia sulle questioni tecniche anche perchè adesso c’è una squadra da far lavorare per un’eventuale qualificazione ai playoff. Poi abbiamo l’impressione che potrebbero cambiare parecchie cose e che Lucchesi abbia già le idee chiare. In caso di playoff Grassini ha confermato che ci sarà un premio. Ma soprattutto in meirto alla non impeccabile gestione dei rapporti con gli organi di informazione ha detto che non ci saranno più figli e figliastri.

Al termine eccolo ancora sorridente e circondato di un discreto entusiasmo.

Una promessa che proviamo a strappare al numero uno della Lucchese.

Commenti

2


  1. Sono convinto che con questa nuova societa’ ci fara’ raggiungere risultati importanti. Mi piacerebbe rivedere un porta elisa pieno come ai vecchi tempi.forza lucchese


  2. sono intusiasto per la nuova gestione penso che con questo propitario e nuovo direttore si vada piu’ lontani. ringrazio tanto la passata societa e soci per averci portato con tutti gli sforzi occorsi fino a questo punto. ringrazio anche lo staff tecnico in primis il sig. Obbedio e il sig. tecnico allenatore Massimo lopez che io gli darei volentieri fiducia. saluti e grazie a tutti .Forza LUCCHESE.

Lascia un commento