Capannori, il Comune contro il mega-hangar che l’Esercito vuole costruire a Tassignano

CAPANNORI - Il Comune di Capannori contro il mega hangar che l'Esercito vuole realizzare all'aeroporto di Tassignano. Si tratta di una stuttura lunga 35 metri, larga 22, ma soprattutto alta 28 metri, destinata a diventare la più alta di Capannori, a parte i campanili.

- 1

Basti pensare che il cosiddetto “grattacielo”, il palazzo più alto di Capannori, in via Carlo Piaggia, ha un’altezza di 17 metri, 11 in meno del progettato hangar.

A cosa dovrebbe servire la struttura ? A custodire un pallone aerostatico, una sorta di dirigibile, che verrà portato in volo frenato a 300 metri di altezza. Dal sottostante cestello si getteranno poi i paracadutisti per i voli di addestramento che prevedono l’apertura immediata del paracadute. Terminata la giornata, il pallone, senza essere sgonfiato, verrà portato nell’hangar, pronto poi per il giorno successivo.

In Europa esiste solo una struttura simile, in Belgio. Quella di Tassignano sarebbe la seconda in tutto il continente. Il Comune però nutre forti perplessità sull’impatto di questa specie di casermone mimetico, localizzato abbastanza vicino alla ferrovie, che andrebbe ad stagliarsi visivamente in maniera diretta contro la località Baccioni e su tutta la frazione di Tassignano.

La struttura dovrebbe sorgere in area demaniale, quindi in teoria l’Esercito non dovrebbe avere ostacoli se decidesse di tirare dritto.  Il sindaco Menesini intende coinvolgere nella vicenda il consiglio comunale, convocato ad hoc proprio su questo argomento.

Commenti

1


  1. Sarebbe un vanto per Capannori oltre agli introiti e al lavoro!
    Sicuramente meglio della visuale delle fabbriche del PIP che quelle però gli vanno bene!

Lascia un commento