La polizia cerca i proprietari di questi monili in oro

LUCCA - La polizia ha fermato e denunciato una coppia di rom sorpresi a vendere in un "Compro oro" alcuni monili di dubbia provenienza. Tra i preziosi c'è una fede nuziale con data 28-9-1964. Al momento la polizia non è risalita ai proprietari degli oggetti in oro (nella foto).

-

Coloro che li riconoscessero come propri, sono invitati a provarne la provenienza e contattare la Questura. I rom denunciati per ricettazione sono residenti al campo delle Tagliate.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento