Pacchi alimentari per famiglie in difficolta’

ALTOPASCIO - Solidarietà, sostegno e gioco di squadra: queste le tre linee guida della nuova iniziativa che lega il Comune di Altopascio a Conad e al salone di bellezza Luca Piattelli. Tre realtà apparentemente distanti che hanno unito le forze a sostegno dei cittadini in difficoltà

-

Lunedi’ infatti, sono stati consegnati ai quattro gruppi Caritas – Marginone, Altopascio, Badia Pozzeveri e Spianate -, che agiscono sul territorio del Comune di Altopascio pacchi di generi alimentari acquistati con i contributi dell’amministrazione comunale e delle due realtà imprenditoriali: pacchi che saranno distribuiti alle persone e alle famiglie in difficoltà, che ne faranno richiesta attraverso i centri di ascolto. Un gesto semplice, immediato, che, per qualcuno, può davvero significare molto. Alla consegna dei pacchi erano presenti il sindaco di Altopascio, Sara D’Ambrosio, l’assessore alle politiche sociali, Ilaria Sorini, Luca Piattelli, proprietario del salone di bellezza, Roberto Toni, socio Conad del Tirreno e titolare del Conad Superstore di Altopascio, e le Caritas di Altopascio, Spianate, Marginone e Badia Pozzeveri.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.