Grave dopo lo scontro con un camion, il Pegaso atterra sulla Fondovalle

BORGO A MOZZANO - Momenti di paura sulla Fondovalle a Turrite Cava per un incidente stradale che ha coinvolto un camion e due auto e che ha provocato due feriti, uno dei quali trasportato a Cisanello in codice rosso.

-

Lo scontro si è verificato all’altezza del bivio per Fabbriche di Vallico. Secondo una prima ricostruzione dei fatti si sarebbe verificato un tamponamento tra due auto che viaggiavano in direzione Garfagnana. L’auto tamponata si sarebbe poi andata a schiantare contro il camion di una ditta edile che viaggiava invece in direzione Lucca.

E’ subito scattato l’allarme e si è capito che il ferito più grave era il 34enne occupante della Lancia, l’auto che ha impattato contro il camion, rimasto incastrato all’interno della vettura. Oltre ai mezzi del 118, arrivati in forze con tre ambulanze ed un’automedica, sono stati allertati anche i Vigili del Fuoco, proprio per liberare il ferito dall’auto. Per garantire la sicurezza delle operazioni ed operare i primi rilievi sono arrivati anche i carabinieri e la Polizia municipale della Mediavalle. E sulla Fondovalle, poco distante dal luogo dello scontro, è arrivato anche l’elisoccorso Pegaso. Per consentire i soccorsi e l’atterraggio dell’elicottero la strada è stata chiusa in ambedue i sensi di marcia, con il traffico deviato da una parte all’altezza di Calavorno e dall’altra al ponte di Piano di Coreglia.

Il ferito più lieve è stato portato in ambulanza all’ospedale di Lucca, in codice giallo. Mentre l’occupante della Lancia, che ha subito un trauma toracico, è stato preso in consegna dal Pegaso e trasportato all’ospedale di Pisa.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.