Panariello non scherza allo Challenge mountain bike di Lucca

CICLISMO - Apertura stagionale per la seconda edizione dello Challenge di mountain bike trofeo Ducato Lucca. L'atleta massese Giuseppe Panariello si è imnposto a La Rocca di Borgo a Mozzano. In campo femminile la spunta Martina Paladini. Prossimo appuntamento fra due settimane sull'Altopiano delle Pizzorne.

-

 

Una bella domenica mattina di sole e fa anche piuttosto caldo. Si è aperta così a La Rocca di Borgo a Mozzano la seconda edizione dello Challenge di mountain Bike – Trofeo Ducato Lucca. Al via del 1° Trofeo MTB La Rocca si sono presentati circa un centinaio di atleti suddivisi nelle varie categorie. I corridori dovevano affrontare un circuito tecnico e impegnativo da ripetere tre volte per un totale di 19,5 chilometri. Alla fine l’ha spuntata Giuseppe Panariello di Montignoso, per la cronaca parente del celebre comico Giorgio. Alle sue spalle Mirko Pistolozzi e Nicola Ogliani, entrambi della Jurassic Bike. L’atleta massese ha anche indossato la maglia bianca simbolo del primato dello Challenge. In campo femminile da segnalare il succcesso di Martina Paladini che invece correva in casa e che ha preceduto la brava Milena Barsottelli. La classifica per società ha visto primeggiare il Giovo Team Torpado. Prossimo appuntamento il 24 giugno sull’Altopiano delle Pizzorne per la seconda delle quattro prove complessivamente previste.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.