Tutela della risorsa idrica, ad Altopascio scattano i divieti

ALTOPASCIO - Dal 6 agosto al 30 settembre sarà possibile usare l’acqua pubblica solo per bere e per lavarsi. Così, per evitare le situazioni di emergenza siccità verificatesi in passato, il sindaco di Altopascio Sara D'Ambrosio ha firmato un'ordinanza per la razionalizzazione dell'uso di acqua potabile al fine di evitarne usi impropri.

-

Su tutto il territorio del Comune di Altopascio dunque sarà vietato utilizzare l’acqua potabile proveniente dagli acquedotti urbani e rurali per scopi diversi da quelli igienico-domestici. Previste multe per i trasgressori che vanno da 50 a 500 euro.

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.