Studenti dell’Università di Padova a Viareggio a lezione di gastronomia

C'è sempre più bisogno di professionisti con una formazione a 360 gradi in grado di avvicinarsi al mondo del cibo, in termini scientifici , umanistici e anche economici . I nuovi dottori in scienze gastronomiche potranno inserirsi in maniera flessibile nell'odierno contesto lavorativo alimentare, andando a colmare in tal modo il gap creatosi negli ultimi decenni tra settore produttivo e mondo del consumo. Martedi pomeriggio gli studenti dell'Università di Padova, laurea in scienze e cultura della gastronomia e della ristorazione, hanno fatto tappa a Viareggio incontrando Michelangelo Masoni della storica macelleria viareggina

-

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.