Davide Vorno batte Golia Grosseto; Castelnuovo e Camaiore di slancio

CALCIO ECCELLENZA - Impresa del piccolo Vorno di fronte al grande e blasonato Grosseto. Al Porta Elisa gli uomini di Cardella battono la capolista. Giornata favorevole anche a Camaiore e Castelnuovo che battono in scioltezza Cecina e Piombino. Domenica prossima spicca Grosseto-Castelnuovo sfida amarcord dei tempi della C2.

-

 

E’ successo ancora che Davide abbia sconfitto Golia. Il paragone calcistico ci porta nel prestigioso contesto del Porta Elisa dove il piccolo Vorno, neopromosso in Eccellenza, è riuscito nell’impresa, perchè di tale si tratta, di abbattere il quotato, blasonato Grosseto che non a caso comandava e ancora comanda la classifica del girone A. Sfida intrigante giocata al cospetto di un buon pubblico e che ha visto il i biancocelesti battersi alla pari con il fortissimo avversario. L’hanno spuntata con merito (anche due pali nel finale) gli uomini di Cardella che certamente non dimenticheranno tanto facilmente domenica 13 gennaio 2019, grazie ad una rete di rapina del bomber Marino Taddeucci. E ooi sono tre punti che al di là del prestigio fanno tanta classifica. Giornata favorevole, la numero 17, anche alle altre due formazioni nostrane Castelnuovo e Camaiore che battono in modo netto Piombino e Cecina.

Ne consegue una classifica che vede il Grosseto ancora al comando con un punto sul Fucecchio. Il Castelnuovo risale al settimo posto a quota 24. Esce dalla zona playout anche il Vorno mentre rimane ai margini degli spareggi-salvezza il Camaiore.

E domenica si riparte con un programma ghiotto. Match clou indubbiamente a Grosseto dove cala il Castelnuovo. Sfida quasi da amarcord che rammenta i tempi gloriosi ma ormai andati della C2. Severo anche l’impegno del Vorno di scena a Fucecchio sul campo della seconda in classifica. Ancora in casa il Camaiore che a sua volta affronterà una Cuoiopelli staccata dal vertice ma pur sempre compagine molto attrezzata, insidiosa e pericolosa.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.