Bagarinaggio on line, prosciolto Mimmo D’Alessandro

LUCCA - Il patron del Lucca Summer Festival Mimmo D'Alessandro è stato prosciolto dalle accuse di bagarinaggio on line ipotizzate dalla procura di Milano per una serie di concerti dal 2011 al 2016.

- 1

Il “non luogo a procedere” è stato deciso dal giudice delle udienze preliminari del tribunale di Milano.

Commenti

1


  1. perchè ho l’ impressione che si sta facendo di tutto a far si che questo imprenditore si deve togliere dal mondo dello spettacolo,,,,, una persona che giustamente deve guadagnare per il lavoro che fa , ma che ha messo la Nostra Lucca nel palcoscenico Mondiale , i lucchesi sono con Te caro Mimmo..grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.