Sfida al punteruolo: 50 nuove palme sul lungomare di Marina

PIETRASANTA - Il colpo d’occhio, per chi percorre il lungomare, è già evidente ma sarà completo solo tra alcuni giorni quando le 50 nuove palme saranno tutte piantumate. Iniziata la maxi piantumazione a Marina di Pietrasanta tra Fiumetto e Tonfano.

-

Si tratta di intervento voluto dall’amministrazione comunale per restituire decoro al lungomare, orfano di molte delle storiche palme uccise nel giro di pochi anni dal temibile punteruolo rosso, l’insetto killer che ha cambiato il volto dei viali e delle ville della Versilia decimando la specie canariense.

Le palme, alte già quattro metri, appartengono alla varietà Washington, una specie considerata più resistente al punteruolo ma non certo immune. Il rischio di contagio c’è, ma nel caso il trattamento anti-punteruolo su questa specie di palme risulta più semplice ed efficace.

Alla fine della maxi piantumazione le piante saranno più del doppio rispetto a quelle abbattute a causa del punteruolo rosso in questi anni.

“Non solo sostituiremo le palme abbattute, che sono state diverse, ma ne piantumeremo di nuove e più robuste anche nelle aiuole oggi vuote. – spiega il sindaco Alberto Giovannetti che ha seguito i primi interventi insieme all’assessore ai lavori pubblici Francesca Bresciani e al Capo di Gabinetto Adamo Bernardi – E’ il più grande intervento di piantumazione mai realizzato fino ad oggi.”

 

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.