Lucca rende omaggio al Campionissimo Fausto Coppi

CICLISMO - Lunedi' prossimo 3 giugno si apriranno presso cicli Poli in Piazza S.Maria le iscrizioni alla Gran Fondo cicloturistica “Omaggio di Lucca a Fausto Coppi” organizzata dal Pedale Lucchese Poli.

-

 

C’e’ grande attesa fra gli appassionati per questa iniziativa unica nel suo genere che portera’ i partecipanti a raggiungere il paese natale di Fausto Coppi nel centenario della nascita del Campionissimo. La manifestazione prendera’ il via da Lucca domenica 16 giugno alle 6,30 e terminera’ dopo 255 chillometri a Castellania davanti al monumento che ricorda il celebre Airone. Non e’ la prima volta che il Pedale Lucchese Poli organizza una manifestazione con tali caratteristiche, ma il fatto che si svolga ad un secolo esatto della nascita di Coppi (15 settembre 1919)  assume un significato particolare. Il percorso prevede l’attraversamento di ben cinque province e tre regioni con le asperita’ dei Passi Bracco e Scoffera prima della salita finale che portera’ i partecipanti sulla collina di Castellania.

L’andatura sara’ controllata attorno a 27/28 chilometri orari lasciando ai partecipanti liberta’ di accelerare soltanto sulle due salite mentre l’arrivo dei partecipanti avverra’ tutti assieme intorno alle 17. Al mausoleo dove riposano Fausto Coppi e il fratello Serse sara’ deposto un mazzo di fiori sulla tomba di Serse che 70 anni fa vinse a Lucca una delle poche gare della sua breve e drammatica carriera. Due i rifornimenti con sosta: a Sestri Levante e a Busalla al termine della discesa per far sì che i partecipanti possano raggrupparsi e ripartire poi assieme. L’apporto del Comune di Lucca e della Fondazione della Banca del Monte di Lucca è stato fondamentale per l’allestimento della manifestazione che prevede il ritorno in pullman per i concorrenti e anche per chi vorrà seguirli.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.