Menesini presenta la giunta; quattro conferme e tre nuovi assessori

CAPANNORI - E' stata la piazza dedicata a Michela Fanini, a Segromigno, la cornice della presentazione della nuova giunta municipale di Capannori, quella del secondo mandato Menesini. Il rieletto sindaco ha presentato assessori e deleghe.

-

Quattro le conferme nella squadra di governo e tre le new entry. E ci sono tre deleghe nuove di zecca, alla disabilità, al distretto di economia civile e alla tutela degli animali.
Partiamo dagli assessori confermati. Matteo Francesconi, il candidato consigliere più votato alle elezioni, diventa vicesindaco e assume le deleghe di assessore alle politiche sociali, alla casa, alle politiche giovanili e alle relazioni con il Consiglio Comunale.
Ilaria Carmassi mantiene le deleghe al bilancio, alle partecipate e all’Osservatorio per la pace, aggiungendo quelle agli affari legali e al patrimonio. Serena Frediani mantiene le deleghe ad agricoltura e volontariato e assume quelle allo sviluppo economico, al commercio, ai servizi al cittadino e la nuova delega alla disabilità e ai diritti. Infine, Francesco Cecchetti rimane assessore alle politiche educative e all’edilizia scolastica ed assume le deleghe alla cultura, alla partecipazione e al distretto di economia civile, anche questa una nuova delega.
E poi ci sono i tre nuovi assessori, ai quali Menesini ha affidato alcuni settori tra i più importanti. Davide Del Carlo sarà assessore ai lavori pubblici, al Cantoniere di Paese, alla protezione civile.

Giordano del Chiaro assume le deleghe all’urbanistica, alla mobilità, all’ambiente e quella nuova alla tutela degli animali.
E Lucia Micheli, che è il nuovo assessore al turismo, ai gemellaggi, all’innovazione e al polo tecnologico, allo sport e alla sicurezza urbana.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.