Femminicidio Vania, confermata la condanna a 30 anni per Pasquale Russo

LUCCA - La Corte di Cassazione ha confermato la condanna a 30 anni di reclusione per Pasquale Russo, che nell'agosto del 2016 uccise in maniera brutale Vania Vannucchi.

- 2

I giudici di terzo grado hanno confermato l’aggravante della crudeltà, non applicando quindi sconti di pena. Vania Vannucchi, che faceva l’infermiera, aveva da poco troncato una relazione con Russo. Lui le tese una trappola in un cortile adiacente l’ex ospedale: la cosparse di liquido infiammabile e le dette fuoco. La donna morì all’ospedale di Pisa dopo 24 ore di agonia.

Commenti

2


  1. Dove è la giustizia.datelo in mano hai figli e genitori della povera vania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.