Crolla un albero sul viale dei Tigli: nessun ferito

VIAREGGIO - Un albero di grosse dimensioni si è abbattuto sulla carreggiata del viale dei Tigli. La chiamata alla Polizia municipale è arrivata questa mattina alle 8,30: non ci sono danni e non ci sono stati feriti.

- 2

La pianta è stata rimossa ma resta chiuso il Viale sia al traffico veicolare che pedonale. Nel corso della settimana saranno fatte le opportune verifiche alle alberature lungo la carreggiata perché tutta la zona possa essere riaperta nella massima sicurezza.

Come noto il viale dei Tigli è stato chiuso al traffico ne weekend di estate, dalle 7.30 del venerdì alle 7.30 del lunedì, fino al 20 settembre, da via Corridoni al viale Kennedy, per favorire la mobilità lenta. Un’iniziativa partita a fine maggio e accolta con grande favore da pedoni, runner, ciclisti e famiglie.

Commenti

2


  1. Le persone al solito non riescono a vedere più in là del proprio naso. Nei fine settimana arrivano utenti da varie parti della Toscana per poter andare sulla spiaggia della lecciona. L’aver chiuso il viale dei tigli di fatto inibisce l’accesso perché parcheggiare in darsena è pressoché impossibile e da torre del lago, ammesso che si riesca a trovare parcheggio, Bisogna camminare per chilometri. Tale scelta risulta antidemocratica obbliga le persone ad andare presso gli stabilimenti balneari. Il sindaco ha mascherato tale scelta come scelta a favore dei cittadini e invece gli è servita per evitare che le persone accedano alla spiaggia per non avere il problema del controllo in epoca di covid. Ma questo in pochi lo hanno capito.


  2. Con la scusa del covid si allontana la gente dalla spiaggia della lecciona. Controlli inesistenti, soprattutto di notte, sulla Marina, con migliaia di persone in assembramenti di ogni tipo, venditori abusivi e spacciatori, che ormai da anni sono sempre i soliti, ma che restano incomprensibilmente invisibili solo alle forze dell’ordine. Nel viale dei tigli ogni tanto cadono pini secolari per l’incuria e neanche ciclisti e passeggiatori del weekend sono al sicuro, risolvete e prevenite questo problema!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.