-

Bolzano sugli scudi al Ciocco nella Coppa Italia Nazionale Giovanile

CICLISMO - Un week end all'insegna della grande mountain bike al Ciocco con la disputa del round conclusivo della 48esima edizione della Coppa Italia Nazionale Giovanile. Un percorso di 3500 metri, molto tecnico e spettacolare, su cui si sono dati battaglia le giovani promesse delle categorie Esordienti e Allievi.

Al Ciocco è di nuovo protagonista la Mountain Bike e la Pump Track

CICLISMO - Si sta disputando in questo week end al Ciocco il round conclusivo della 48esima edizione della Coppa Italia Nazionale Giovanile di mountain bike. Un percorso di 3500 metri su cui le giovani promesse delle categorie Esordienti e Alievi si sifideranno per la conqusita del titolo 2018.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

Amore & Vita al via della 72esima Coppa Agostoni – Giro delle Brianze

CICLISMO - Tanta voglia di rivincita in casa Amore & Vita – Prodir. Il Team diretto da Frassi, Marchetti e Giorgini ha davanti a se ancora cinque intensi e prestigiosissimi appuntamenti in Italia prima di chiudere la stagione (oltre ad altre gare in programma all’estero). Gare molto importanti dove l’anno scorso il team lasciò il segno conseguendo una bellissima vittoria (al Memorial Pantani).

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

Tirreno-Adriatico in crescita; anche nel 2019 partenza da Lido di Camaiore

CICLISMO - Numeri in crescita per la Tirreno Adriatico nel 2018 che si conferma essere vetrina di primissimo piano per la promozione del territorio. La “Corsa dei due mari”, che scatterà per il quinto anno da Lido di Camaiore il prossimo 13 marzo, ha raggiunto in questa edizione ben 193 paesi nel mondo, sparsi sui cinque continenti.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

Soraya in cima al Giro della Toscana Femminile; Paladin e le sue sorelle

CICLISMO - Undici anni dopo una ciclista italiana torna sul tetto del Giro di Toscana. La 25enne trevigiana Soraya Paladin sbanca la corsa con un'azione di forza nell'ultima tappa. Era dal 2007, quando vinse Noemi Cantele, che un'azzurra non trionfava nella corsa ddicata all'indimenticabile Michela Fanini.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

Filippo Fiorelli (Gragnano SC) centra il quinto successo stagionale

CICLISMO - Un fine settimana da incorniciare per il Gragnano SC di patron Carlo Palandri. A Viguzzolo di Alessandria spunto imperioso di Filippo Fiorelli che ha regolato allo sprint un gruppetto di dieci battistrada e ha colto così la quarta vittoria stagionale.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

Soraya Paladin trionfa al Giro Internazionale Femminile di Toscana

CICLISMO - Ultima fatica per le atlete… ultime speranze per chi ha ancora qualche cartuccia da sparare e qualche sogno nel cassetto. E’ con l’insidiosa Lucca-Capannori, infatti, che cala il sipario della 23esima edizione del “Toscana”. 122 i km da percorrere tutti d’un fiato, strisce d’asfalto adatte a chi ancora volesse fare il colpaccio in classifica generale o a chi, semplicemente, volesse salvare la spedizione con una bella vittoria di tappa.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

Il cronoprologo del Giro della Toscana parla Finlandese

CICLISSMO - La finlandese Paulina Lotta Lepisto ha vinto a Campi sisenzio il cronoprologo del Giro della Toscana edizione numero 23; per lei un eccellente tempo: 2’56”10 (media 45.383 km/h) a poco meno di 2” dal record della corsa che appartiene alla tedesca Klein (“Toscana” 2017).

di Redazione

-

Dalla Francia al Valdarno brilla lo SC Gragnano di patron Palandri

CICLISMO - Gragnano SC in bella evidenza nella "4 jours de sas en Provence" gara a tappe svoltasi in Francia. La squadra di patron Carlo Palandri vi ha partecipato con sei atleti e ha ottenuto degli ottimi risultati. Spiccano soprattutto i piazzamenti di Filippo Fiorelli con un secondo e due terzi posti che gli sono valsi la seconda piazza nella classifica a punti. 15esimo in classifica generale.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-

I tre giorni del…Giro di Toscana; forfait della sudafricana Ashleigh Moolman

CICLISMO - Scocca l'ora del “Giro della Toscana Internazionale Femminile” di ciclismo giunto alla 23esima edizione. La formula, vincente, è la solita: tre giorni di spettacolo (da venerdì a domenica)… tre giorni di sfide per stabilire chi sarà la nuova Granduchessa di Toscana… chi riuscirà a scrivere il proprio nome in un albo d’oro a dir poco Mondiale, magari scalzando la campionessa sudafricana Ashleigh Moolman Pasio che, supportata da una squadra di altissimo livello (la Cervelò Bigla) cercherà un risultato storico: quello della prima atleta ad aggiudicarsi la manifestazione per tre volte di seguito.

di Guido Casotti - casotti@noitv.it

-