Buongiorno con noi 27/02/2018

- 1

Commenti

1

  1. Massimo Baldocchi


    Il cortile degli Svizzeri di Palazzo Ducale si chiama così perché sede della caserma della guardia svizzera che formava la milizia del Gonfaloniere della Repubblica di Lucca. Nel 1653 il Consiglio Generale sciolse il corpo della Guardia di Palazzo per alcuni gravi fatti di sangue e lo ricostituì con soldati e ufficiali svizzeri di religione cattolica provenienti dal cantone di Lucerna. La Guardia Svizzera era composta inizialmente da settanta unità caratterizzate da un uniforme azzurra. Risiedeva stabilmente nella palazzina lungo il lato sud del Cortile e servì fedelmente la Repubblica fino al 30 aprile del 1806 quando Elisa Baciocchi ne decretò l’abolizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.