Il Viareggio precisa su irregolarità

CALCIO LEGA PRO - La società bianconera interviene sulle presunte irregolarità contabili contestate al presidente Dinelli chiarendo che si tratta solo di irregolarità a livello disciplinare. Pizza sta meglio, Romeo influenzato.

-

12_12_13_dinelli.jpg

In merito ad alcune notizie diffuse nelle ultime ore l’Esperia Viareggio precisa – in un comunicato – che non si è reso responsabile di alcuna irregolarità contabile. Il deferimento notificato in questi giorni alla società del presidente Stefano Dinelli riguarda una mera irregolarità a livello disciplinare, che nulla ha a che fare con i conti della società. L’Esperia Viareggio è sempre stato in questi anni un esempio di correttezza sotto il profilo gestionale e contabile, per cui – prosegue la nota – sembra doveroso che tifosi e città non vengano tratti in errore sul significato di un’eventuale (e non certo provata) responsabilità disciplinare che riguarda un aspetto formale e non certo la salute economica dell’azienda, e che la società stessa non subisca danni d’immagine derivanti dalla diffusione mediatica di notizie false e fuorvianti. Intanto la squadra prosegue nella preparazione della delicata gara interna di domenica prossima al Pini contro il Benevento reduce dalla vittoria sull’Ascoli. Lucarelli deve valutare le scelte da fare: Pizza sta meglio dalla pubalgia mentre Romeo è alle prese con l’influenza.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento