Basket, inizio anno in chiaroscuro

BASKET - Vince l’ArcaAnthea Lucca a Bari chiudendo al terzo posto in classifica la prima fase del campionato, mentre perde la Gesam Gas Le Mura a Venezia nella prima del girone di ritorno.

-

Il bilancio è decisamente positivo. Terzo posto e 18 punti alla fine del girone di andata, gli stessi dello scorso anno, ma con due partite giocate in meno. Così l’ArcAnthea Pallacanestro Lucca ha chiuso la prima parte del campionato grazie al limpido successo sul campo della Liomatic Bari per 99-65. Partita senza problemi, contro un avversario apparso decisamente inferiore, imbottito di giovani, che comunque i biancorossi hanno affrontato con il giusto piglio. Tangibile e giustificabile la soddisfazione di coach Mecacci: 5 successi nelle ultime 6 gare. Ora per Lucca si apre un ciclo terribile: nelle prossime cinque partite giocherà tre volte fuori e due volte in casa. Domenica primo impegno dell’anno al Palatagliate contro la capolista Ferrara.
L’inizio del nuovo anno non è stato altrettanto bello per la Gesam Gas Le Mura, sconfitta a Venezia nella prima giornata di ritorno, con il punteggio di 81-62. Non una bella gara quella delle biancorosse, soprattutto in difesa, costrette a fare a meno di Dotto (bloccata dall’influenza e rimasta a Lucca) e con Jones non ancora arruolabile in campionato. Domenica per le biancorosse il calendario propone la seconda trasferta consecutiva, ad Umbertide, avversario diretto nella zona importante della classifica. Una prova importante che le ragazze di Diamanti non vogliono fallire.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento