Interviene per sedare una lite, ferito un carabiniere

PIETRASANTA - Pomeriggio movimentato ieri nel centro storico di Pietrasanta. I carabinieri sono intervenuti per sedare una violenta lite tra un cittadino marocchino di 31 anni e una donna italiana di 39.

- 1

29_11_carabinieri ok

Nel tentativo di dividere i due, un militare è stato colpito ad una gamba da un calcio sferrato dalla donna. Il cittadino marocchino, in considerazione del forte stato di alterazione mostrato, è stato ricoverato nel reparto di psichiatria dell’ospedale Versilia. I due sono stati denunciati per resistenza a pubblico ufficiale in concorso, danneggiamento aggravato e lesioni personali.

Commenti

1


  1. Magari qualcuno attribuirà la colpa ai carabinieri intervenuti, perchè no, del resto se restavano in caserma,mica il calcio lo prendevano. Magari si palesa il reato di favoreggiamento a atto violento, o qualcosa del genere. Ohibò.

Lascia un commento