Torretta Bike, una tappa massacrante all’Elba

MOUNTAIN BIKE - Tappa massacrante la prima all'isola D'Elba per il team del Torrettabike. I bikers di Porcari hanno infatti impiegato oltre 11 ore a percorrere i quasi 60 km del loro primo impegno con quasi 2000 mt di dislivello. Dopo aver visitato la villa di Napoleone hanno asceso il Colle Reciso e poi attraverso un bellissimo single track sono arrivati a Procchio e da qui a Marciana Alta.

-

A questo punto è iniziata l’ascesa al monte Capanne ma purtroppo il sentiero che porta ai 1000 mt della cima non è stato mai praticabile in bici. Gli atleti di Porcari sono stati costretti a coprire il percorso interamente a piedi sia in ascesa che in discesa,; numerose le cadute e i guasti meccanici fortunatamente senza conseguenze ma il percorso ha rallentato notevolmente il gruppo che è arrivato al campeggio di Marina di Campo alle 21 provato sia fisicamente che psicologicamente. Una cena luculliana ha ripagato di tutte le fatiche della giornata.
Prossima tappa Porto Azzurro 45 km altimetria 1500 mt. Su Noi Tv tutte le sere il resoconto dettagliato del’avventrura dei bikers porcaresi all’Isola d’Elba.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento