Lucca, al via la potatura per salvare gli storici platani di piazza Napoleone

LUCCA - Sono iniziati i lavori di sistemazione degli storici platani di piazza Napoleone. I controlli condotti dallo Studio Agronomico Paesaggistico Lorenzon hanno messo in evidenza la situazione critica di 37 piante che circondano la piazza, alberi che hanno bisogno di interventi di potatura profonda.

-

A realizzare il lavoro, che per il momento si sta concentrando sul lato sud della piazza (quello antistante l’istituto Passaglia) è la società cooperativa La Versiliana, che si è aggiudicata anche questo secondo appalto dopo quello riguardante i tigli dei viali esterni alla cinta muraria.

Per uno dei platani malati, nei pressi del Bar Pacini, è stato però necessario ricorrere all’abbattimento. Come si evince da queste immagini, la pianta, che pure in passato era stata riempita di cemento, era impossibile da mantenere anche dopo la potatura. Troppo alto il rischio di caduta della pianta in una piazza che soprattutto d’estate è particolarmente frequentata.

 

Nel frattempo l’Opera delle Mura sta valutando quali possano essere le migliori soluzioni per reintegrare le alberature cittadine e anche di questo si parlerà nella tavola rotonda organizzata all’interno di Verdemura, dal titolo “Alberature urbane tra presente e futuro”, in programma venerdì 1 aprile alle 15 al castello di porta Santa Maria.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento