Castiglione Garfagnana celebra i 100 anni di nonna Anna

CASTIGLIONE GARFAGNANA - Un'altra centenaria nella Valle del Serchio. Stavolta è stata la comunità di Castiglione Garfagnana a celebrare le 100 candeline di Anna Lucchesi nata il 25 novembre 1916, esattamente un secolo fa, durante la Prima Guerra Mondiale. Tanto lavoro e un buon bicchiere di vino i segreti della sua longevità.

-

 

Castiglione Garfagnana ha messo l’abito a festa, quello buono. E non poteva essere altrimenti. E stata una giornata toccante e indimenticabile per tutto il borgo, considerato uno dei più belli d’Italia, concentrato a 360° per festeggiare i 100 anni di Anna Lucchesi, nata esattamente il 25 novembre 1916 durante la prima Guerra Mondiale. Oltre un centinaio le persone che non hanno voluto mancare all’importante evento. Tra l’altro prima dell’arrivo delle nostre telecamere, il sindaco Daniele Gaspari le ha consegnato un mazzo di fiori e poi la Banda le ha voluto fare una dedica in musica (pezzettino di tanti auguri …)

La signora Anna, che è davvero in ottimo stato di salute, ha spento con disinvoltura le 100 candeline e poi, per mangiare la classica fetta di torta ha chiesto…( la signora chiede un bicchieretto di vino)

Il suo nome di battesimo sarebbe Marianna ma come spesso accadeva un tempo i nomi si accorciavano per cui da tutti è conosciuta come Anna. Ai nostri microfoni ci ricorda che una volta bisognava lavorare tanto…Quando poi le abbiamo chiesto il segreto della sua longevità lei ci ha risposto così…

Tanti gli auguri che sono giunti alla signora Anna da tutta la Garfagnana e ai quali si aggiungono anche quelli di tutto lo staff di Noi Tv.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento