Arrestato per le violenze sulla compagna

LUCCA - La polizia di Lucca ha arrestato un tunisino di 36 anni, Mohamed Nafati, ricercato da alcuni mesi per una condanna a due anni di carcere per lesioni e maltrattamenti.

-

In particolare l’uomo è accusato di aver maltrattato e picchiato l’ex compagna, che dopo mesi di soprusi decise di chiedere aiuto e denunciare il fatto alle forze dell’ordine.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento