Si delinea la Lucchese che calerà al Brianteo; torna Jacopo Fanucchi

CALCIO C - Prosegue la preparazione della Lucchese in vista della trasferta di domenica prossima (ore 14,30) a Monza. Al Brianteo mister Lopez (squalificato), riavrà Fanucchi che in attacco affiancherà Shekiladze. Probabile avanzamento di Espeche in mediana. Intanto si aspettano gli ultimi botti di mercato del DS Obbedio soprattutto a centrocampo.

-

L’ultimo Fanucchi è questo. 23 dicembre, antivigilia di Natale, nella gara interna contro il fortissimo Siena, finita 4 a 1 per la Robur. Il trequartista rossonero si innervosisce e protesta in modo eccessivo inducendo il direttore di gara a cacciarlo anzitempo. Per inciso negli ultimi tempi la Lucchese non è stata troppo fortunata con gli arbitri: vedi Capone. Da quella espulsione Fanucchi ne ha ricavato due giornate di squalifica che lo hanno costretto a saltare la trasferta di Pontedera e il derby col Livorno. Un’assenza pesante visto fino a  quel punto il 10 della Lucchese aveva trascinato e preso per mano anche nei momenti più complicati la navicella rossonera. Ora torna e lo farà nella gara di Monza ritrovandosi al fianco con ogni probabilità Irakli Shekiladze che ha gamba e velocità per affondare negli spazi. Fanucchi pronto a scatenare il georgiano coi suoi proverbiali assist ? Chissà.

Di certo Lopez, che andrà in tribuna poichè squalificato, sta valutando l’undici da schierare al cospetto di una compagine brianzola che sta operando e non poco sul mercato di gennaio. La squalifica di Arrigoni, e il grave infortunio di Merlonghi (stagione finita per lo sfortunato tuttofare romano) comporteranno l’avanzamento di Espeche a centrocampo con relativo inserimento in difesa di Maini. Naturalmente la vicenda-Merlonghi riapre in modo urgente la necessità di infoltire il pacchetto mediano con almeno un paio di elementi. Obbedio lavora alacremente sul mercato e crediamo che nei prossimi gironi ci saranno anche importanti novità in quel settore nevralgico del campo.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.