Allarme amianto all’asilo nido: si cercano alternative

PIETRASANTA - Comune al lavoro per evitare lo slittamento di due-tre settimane della riapertura dell'asilo nido Scubidu' di Città Giardino, dove in questi giorni durante i lavori interni di ristrutturazione sono state individuate tracce di amianto nella pavimentazione.

-

Una scoperta che ha costretto l’amministrazione comunale a sospendere i cantieri, in attesa delle verifiche tecniche di Asl, e di conseguenza a posticipare di 15-20 giorni il ritorno dei 52 piccoli bambini nella struttura pubblica.

In mattinata c’è stato un sopralluogo del sindaco Alberto Giovannetti e del Capo di Gabinetto Adamo Bernardi per verificare la situazione. Dai primi rilievi si parla di “modestissime quantità di fibre amianto nella colla della pavimentazione”. Ma quanto basta per mettere in allarme decine di famiglie.

Intanto si cercano soluzioni alternative per evitare disagi a mamme e papa’ terminate le ferie, per garantire il servizio già dal 3 settembre come previsto, senza ritardi.

“Ho già incontrato il responsabile della cooperativa Compass che gestisce i nostri asili” – ha dichiarato l’assessore all’istruzione Francesca Bresciani – “ed insieme abbiamo ipotizzato alcune soluzioni per ricollocare i bambini da subito in altre strutture. Lunedì mattina ci rivedremo, dopo le valutazioni anche da parte dell’ufficio scuola e della cooperativa. Solo dopo questo passaggio incontreremo i genitori per fornire tutte le informazioni.”

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.