Via di Tiglio, rimarrà a senso unico solo il tratto iniziale

LUCCA - Con ogni probabilità solo un tratto di via di Tiglio, quello tra via Orzali e il passaggio a livello, rimarrà a senso unico al termine della sperimentazione di questi giorni. Lo ha detto l'assessore al traffico del Comune di Lucca Celestino Marchini.

-

Il cambio di viabilità infatti ha risolto il problema delle code tra via di Tiglio e via Ingrillini, ha spiegato Marchini ma ha creato un sovraccarico di traffico in via Barsocchini da una parte e su via di San Filippo dall’altra. Per questo, ha aggiunto l’assessore, l’intenzione del Comune adesso è di limitare il senso unico solo nel primo tratto della strada .

Terminata la sperimentazione in via di Tiglio, il 15 settembre, Marchini ha confermato che c’è la volonta di provare almeno un tratto di senso unico anche sulla via Romana. L’obiettivo di lungo termine dell’assessore è quello di creare una sorta di mini-circonvallazione attorno all’Arancio e San Filippo, composta dalla via Romana. la via di Tiglio e una nuova viabilità, per la quale bisognerà realizzare il tratto di strada mancante tra la rotatoria dietro l’Iti, una rotonda inutile allo stato attuale, e la via di Tiglio. La strada da realizzare  dovrebbe essere inserita nel prossimo piano triennale delle opere pubbliche.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.