Con lo spirito della Vecchia Pantera

CALCIO SERIE C - E' incredibile come una squadra costretta a subire quello che la Lucchese ha subito nell'ultima settimana, possa continuare a esprimersi con tanta qualita' e tenacia. Ad Arezzo, contro la terza forza del campionato, la Lucchese ha disputato una grande partita tornando con un prezioso 0-0.

-

Supportata da oltre 150 tifosi, la formazione rossonera ha strappato un punto giocando a viso apertto e ribattendo colpo su colpo agli avversari. La squadra di Dal Canto nel primo tempo ha centrato un legno, questo si’, ma sorrentino e compagni sono riusciti ad essere sempre pericolosi lottando su ogni pallone e mettendola spesso sul piano della generosita’. Un plauso quindi a questi ragazzi e al loro condottiero Giancarlo Favarin che – non si sa come – è riuscito a tenere lontani i fantasmi del fallimento societario o quantomeno di un futuro nella migliore delle ipotesi incerto. Per questo la citta’ con puo’ che ringraziare questo gruppo che incarna in tutto e per tutto i valori della vecchia pantera. un gruppo che senza le penalizzazioni dovute a una societa’ colpevole e a tratti ridicola, sarebbe a lottare per ben altri obiettivi, non certo per sopravvivere.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.