Jova beach party: pass per i clienti dei bagni

VIAREGGIO - Procede a buon ritmo e senza intoppi la preparazione al primo jova beach party. Dopo l’ultimo incontro tra gli organizzatori, le categorie economiche di viale Europa e l’amministrazione comunale il quadro si arricchisce di maggiori certezze.

-

Procede a buon ritmo e senza intoppi la preparazione al primo jova beach party. Dopo l’ultimo incontro tra gli organizzatori, le categorie economiche di viale Europa e l’amministrazione comunale il quadro si arricchisce di maggiori certezze. A partire dal fatto che saranno gli organizzatori dell’evento a prendersi carico delle operazioni necessarie a garantire le vie di fuga, oltre alla sorveglianza notturna degli stabilimenti della Marina con venti vigilanti privati. Tra le proposte sul tavolo, quella di garantire pass ai clienti degli stabilimenti balneari per il parcheggio. Con il via libera della commissione provinciale di oggi, la proposta si farà subito più concreta con alcune disposizioni: nei giorni dell’evento, si potrà accedere alla spiaggia solo entro le dieci e saranno in seguito stabilite alcune fasce orarie in cui si potrà lasciare il vialone. Limiti e disagi che i balneari sembrano accogliere senza batter ciglio nella convinzione che il maxi concerto di Jovanotti rappresenti una delle opportunità per rilanciare Viareggio.

Lascia per primo un commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.